Eikosi

Eikosi

Magazine del Corriere della Campania

Vulcano Kilauea: quello che c'è da sapere su questo gigante minaccioso

Vulcano Kilauea: quello che c'è da sapere su questo gigante minaccioso

Il vulcano Kilauea viene considerato il più attivo al mondo. In effetti, tale gigante di tanto in tanto si sveglia e si rivela estremamente minaccioso. Ma quali sono le sue caratteristiche? C'è da preoccuparsi davvero per le sue eruzioni? E soprattutto, quali possono essere le conseguenze per coloro che vivono nelle vicinanze di questo vulcano? Occorre fare una panoramica generale al riguardo per riuscire a rispondere a tali domande. 

Come prima cosa, Il vulcano Kilauea si trova nelle Hawaii. Gli abitanti dell'isola paradisiaca denominata Big Island, la più grande dell'arcipelago statunitense, sono tornati a vivere con il costante terrore di eventuali eruzioni dal 20 Dicembre 2020. In questa specifica data infatti, il vulcano ha dato nuovi segni di vita. Nei dettagli, in questo fatidico giorno tutti gli abitanti dell'isola hanno potuto assistere ad uno spettacolo di fuoco, un lago di lava ribollente che ha segnato il ritorno all'attività di tale vulcano. 

Ma che genere di vulcano è il Kilauea? Si tratta di un vulcano a scudo che si innalza sull'isola Big Island per oltre 6.000 metri. Non a caso, da qualsiasi parte dell'isola è possibile ammirare la sua maestosa cima. Il nome della tipologia di questo vulcano deriva dagli edifici che ha intorno: queste pareti rocciose difatti, ricordano molto gli strumenti utilizzati in battaglia dai soldati. 

Il Kilauea inoltre, è instancabile. Questo significa che una volta che inizia ad eruttare, la sua attività può durare per anni. In passato, questo vulcano si è reso famoso tra i vulcanologi di tutto il mondo proprio per la sua attività. Dal gennaio 1983 fino al settembre 2018 questo vulcano non si è fermato mai, rimanendo attivo ed eruttando continuamente per circa 35 anni. Le colate di magma fuoriuscite dal cono hanno addirittura contribuito ad accrescere la superficie dell'isola. 

Dunque, ecco perché la nuova attività registrata è un fenomeno da non sottovalutare. Certo, i rischi sono calcolati per gli abitanti dell'isola che sanno come comportarsi in caso di eruzione e sono preparati con eventuali piani d'evacuazione. Tuttavia, è appropriato tenere d'occhio il Kilauea anche per non perdersi uno dei più belli spettacoli che la natura possa regalare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

..

....

A. Barker

area cultura
View all posts

Commenta